SESSIONE 8

Il rinforzo differenziale ed
elementi salienti per una sessione ABA

Hand choosing happy face

Le più note procedure di modificazione comportamentale volte a ridurre ed eliminare comportamenti problematici sono basate sul rinforzo differenziale, il quale consiste in una applicazione strategica di rinforzo ed estinzione. Grazie al rinforzo differenziale è possibile guidare la persona ad emettere il comportamento desiderato e a tralasciare quello indesiderato. In particolare:

  1. Il DRI – Rinforzo differenziale di comportamento incompatibile: permette di sostituire un comportamento indesiderato con un comportamento differente, desiderabile, il quale non può essere emesso contemporaneamente a quello indesiderabile.
  2. Il DRA – Rinforzo differenziale di comportamento alternativo: permette di sostituire un comportamento indesiderato con un comportamento alternativo.
  3. Il DRO – Rinforzo differenziale di altro comportamento: permette di ridurre e poi azzerare la frequenza di emissione di un comportamento indesiderato grazie al rinforzo di tutti gli altri comportamenti emessi dalla persona.

In questa lezione inoltre verranno trattate procedure ed elementi organizzativi per una sessione di modificazione comportamentale di successo, quali:

  1. Stimulus-stimulus pairing: la procedura permette di trasformare il tutor ABA in una “persona piacevole” agli occhi dell’utente
  2. Token Economy: i famosissimi sistemi a punti studiati per creare un sistema motivazionale e condurre una sessione ABA efficace
  3. Instructional control: un pacchetto di procedure per “insegnare educazione, collaborazione e disciplina”
  4. DTT – Discrete trial training: una delle più note, studiate ed efficaci procedure ABA per generare apprendimento
  5. IT – Incidental teaching: è costituto dalle procedure per insegnare in ambiente naturale e non strutturato

Obiettivi formativi pratici:

Al termine della sessione, il partecipante dovrà essere in grado di:

  1. Definire le principali procedure di rinforzo differenziale
  2. Applicare DRI, DRA e DRO per ridurre comportamenti problematici
  3. Definire ed applicare elementi organizzativi salienti per una sessione di modificazione comportamentale
1. Rinforzo differenziale
  1. Definizione
  2. Rinforzo differenziale di comportamento alternativo (DRA)
  3. Rinforzo differenziale di comportamento incompatibile (DRI)
  4. Rinforzo differenziale di altro comportamento (DRO)

SESSIONE PRATICA:
  • Test di gruppo a scelta multipla
  • Applicare il DRO

2. Elementi e procedure salienti nell’organizzazione della seduta
  1. Il Pairing – Trasferire il valore del rinforzo al terapista e ad altri stimoli
  2. Token Economy
  3. Instructional control – 7 punti per un rapporto favorevole
  4. Insegnamento DTT
  5. Procedure di correzione della risposta durante il DTT
  6. Mix&vary
  7. Insegnamento IT
3. Componenti di un programma di acquisizione del comportamento Sessione pratica:
  • Test di gruppo a scelta multipla
  • Preparare il necessario per una sessione ABA
  • Effettuare training Mand, Tact, Ecoico, Intraverbal e Listener raccogliendo i dati, applicando le opportune procedure di correzione e applicando la token economy
  • Applicare il mix&vary
Il corso verrà svolto interamente online su piattaforma Zoom. Il giorno prima della sessione formativa verrà inviata email a tutti i partecipanti contenente il link Zoom per partecipare alla sessione.

La quota di partecipazione equivale a € 64,50 (comprensivo di iva e commissione di pagamento), da versare con carta di credito o bonifico bancario secondo le istruzioni che verranno inviate via email allo scadere del termine per l’iscrizione.

Contatta la segreteria di Voce nel Silenzio (mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18) via WhatsApp o SMS al numero: 392 401 2333, invia un messaggio WhatsApp a 347 041 1481 oppure richiedi informazione tramite form di contatto.