SESSIONE 9

L'analisi e la risoluzione dei comportamenti problema

frustrated-mother-hyperactive-child-scream-annoying-chaos-work-laptop-with-disobedient-son

“Ma perchè fai così? Smettila! Basta!”

Quante volte avete sentito queste frasi? Quante volte le avete dette voi stessi?

Gli eccessi del comportamento, ovvero i comportamenti presenti nel repertorio dell’individuo ma inaccettabili dal punto di vista sociale, rappresentano spesso un’ardua sfida per genitori, insegnanti e altri professionisti. D’altra parte, i deficit della comunicazione e del linguaggio impediscono spesso di individuare le ragioni che portano un bambino o ragazzo all’emissione del comportamento eccessivo.

Comprendere la funzione di un comportamento problema ed analizzarlo con appropriati strumenti di misurazione rappresenta la chiave per ridurlo e potenzialmente risolverlo. A partire da una analisi della funzione dei comportamenti umani, la sessione affronta le più note procedure evidence based volte all’intervento per i comportamenti problema.

Obiettivi formativi pratici:

Al termine della sessione, il partecipante dovrà essere in grado di:

  1. Analizzare un comportamento problematico secondo le leggi del comportamento
  2. Indicare le principali metodologie per la risoluzione dei comportamenti problematici
  3. Usare il rinforzo positivo per prevenire l’emissione di un comportamento problema
1. Comportamenti problema nei disturbi di spettro autistico
  1. Definizione di comportamento problema
  2. Le stereotipie
  3. Le funzioni del comportamento
    • Rinforzo positivo sociale (attenzione)
    • Rinforzo positivo tangibile
    • Rinforzo positivo automatico
    • Rinforzo negativo sociale (fuga)
    • Rinforzo negativo automatico
  4. Assistere nelle procedure di assessment funzionale (FBA)
  5. L’intervento sul comportamento problema
    • Interventi sugli antecedenti
    • Il rapporto fra MO, comportamento verbale e comportamento problema
    • Interventi sui conseguenti
    • Interventi di rinforzo differenziale
    • Esempi Operativi
2. Componenti essenziali di un programma di riduzione comportamentale scritto

3. L’intervento sul comportamento problema in situazioni di crisi o emergenza
    1. Un esempio: la gestione delle grida
    2. Un esempio: la gestione di comportamenti autolesionistici (SIB)

SESSIONE PRATICA:
  • Test di gruppo a scelta multipla
Il corso verrà svolto interamente online su piattaforma Zoom. Il giorno prima della sessione formativa verrà inviata email a tutti i partecipanti contenente il link Zoom per partecipare alla sessione.

La quota di partecipazione equivale a € 85,50 (comprensivo di iva e commissione di pagamento), da versare con carta di credito o bonifico bancario secondo le istruzioni che verranno inviate via email allo scadere del termine per l’iscrizione.

Contatta la segreteria di Voce nel Silenzio (mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18) via WhatsApp o SMS al numero: 392 401 2333, invia un messaggio WhatsApp a 347 041 1481 oppure richiedi informazione tramite form di contatto.